Pronti ad agire per la Consapevolezza sulla sclerosi multipla con RAGMSA

A cura di Martin Taurins, Presidente del Rotarian Action Group for Multiple Sclerosis Awareness (RAGMSA) e socio del Rotary Club di Gisborne, Victoria, Australia

Quando mio figlio Jacob, un musicista in erba, fu diagnosticato con sclerosi multipla (SM) all’età di 20 anni, mia moglie Diana e io non sapevamo nulla della malattia.

Il nostro mondo è cambiato dopo che nostro figlio è diventato uno degli 2,5 milioni di individui in tutto il mondo diagnosticati con questa condizione neurologica in cui il sistema immunitario inspiegabilmente si rivolta su se stesso, attaccando le guaine protettive che circondano le fibre nervose. A seconda del tipo di SM, i sintomi vanno da formicolio o intorpidimento, menomazione visiva, limitazioni della mobilità, perdita di coordinazione, indipendenza e, infine, paralisi. Continua a leggere

Annunci

Discutere sulle malattie rare in occasione della Giornata Rotary

stabile

A cura del Distretto 2120

Il Distretto 2120 si accinge a celebrare “Rotary Day”, la Giornata Rotary, richiamando l’attenzione di Rotariani e non rotariani sulle problematiche delle malattie rare. La data è quella del 25 febbraio, a metà strada tra l’anniversario della fondazione del Rotary, avvenuta nel lontano 23 febbraio 1905, e la Giornata mondiale delle malattie rare, che si celebra il 28 febbraio: una scelta che intende richiamare entrambe le due ricorrenze. Continua a leggere